“Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno.

Guy de Maupassant

 

Come avrete capito al primo sguardo su questo blog, viaggiare è una delle mie passioni più grandi, se non la più profonda. Direi quasi che sono malata. Per citare una parola che amo molto, ho la sindrome di Wanderlust.

Viaggiare mi fa bene in qualsiasi momento.

Mi fa bene immaginare una destinazione, studiarla e organizzare un itinerario. Mi fa bene perfino valutare l’aspetto economico dei viaggi, che spesso è il tasto dolente.

Mi fanno bene il viaggi stessi, perdermi in luoghi che non conosco, incontrare persone con culture diverse, sperimentare cucine diverse dalla mia, visitare  attrazioni e monumenti che magari ho visto in televisione o sui libri.

E mi fanno bene i ricordi dei viaggi conclusi. Riguardarne le foto, ripensare alle sensazioni provate e alle cose che ho imparato.

Ecco, quindi, i diari dei miei viaggi.

 

EUROPA

ITALIA

MONDO